sabato 22 febbraio 2020

CIMA DEI PARADISI (m. 2.206) - Gruppo dei Lagorai

Con partenza dal Rif. Refavaie (m. 1.116) alla fine della Valle del Vanoi con Rino saliamo a Cima dei Paradisi (m. 2.206) una facile cima fattibile anche con neve e ghiaccio. A parte il buon dislivello troviamo poca neve e un fortissimo vento da nord vento. 
Ecco alcune foto della bella e panoramica escursione.




Rifugio Refavaie (m. 1.116)

Alta Valle del Vanoi verso Cima Cauriol



Rivo di Coldosè








Presso il capitello ha inizio il sentiero senza numero che sale a Malga Fossernica dentro

L'inizio del sentiero proprio dietro al capitello

Verso la Valle del Vanoi: Cima Spiadon (m. 2.310)

Il sentiero che sale a Malga Fossernica dentro




Il primo ghiaccio: mettiamo i ramponcini




Usciamo dal bosco: i prati sottostanti a Malga Fossernica dentro

Cima D'Asta (m. 2.847)


Cime Cauriol (m 2.494), Cardinal (m. 2.481) e Busa Alta (m. 2.513)

Cima D'Asta (m. 2.847)


Cima Cauriol (m 2.494) e sulla sinistra Cima Litegosa (m. 2.548)

Cime Cauriol (m 2.494), Cardinal (m. 2.481) e Busa Alta (m. 2.513)



I prati sottostanti a Malga Fossernica dentro




Malga Fossernica dentro (m. 1.777)






Malga Fossernica dentro (m. 1.777)



Cime Cauriol (m 2.494), Cardinal (m. 2.481) e Busa Alta (m. 2.513)


Cima D'Asta


Verso la Valle del Vanoi


Cima D'Asta




Arrivando a Cima dei Paradisi


 Verso Cima Cece


Cime Valmaggiore e Cece

Cima dei Paradisi








Cima dei Paradisi (m. 2.206): verso la Valle del Vanoi


Cima dei Paradisi: verso le Pale di San Martino



In cerca di riparo dal forte vento che soffiava in quota

Cima dei Paradisi: verso Cima D'Asta

Cima dei Paradisi: verso Cima Cauriol





Cima dei Paradisi: verso Cima Valmaggiore e Cima Cece

Cima dei Paradisi: verso Coltorondo, Valbona e Valmaggiore

Cima dei Paradisi: verso Cima Caurio, Cardinal e Busa Alta

Cima dei Paradisi: verso Cima D'Asta




 Cima Cece e Pale di S. Martino

 Verso la Valle di Vanoi


Verso la Val di Vanoi e sulla sinistra il Pavione


Si rientra








Cima Coltorondo


Cima dei Paradisi alle nostre spalle

La Valle del Vanoi























Faggi e abeti secolari



Monte Cauriol



I masi sopra Refavaie


Il rifugio Refavaie

CheccoBeppe

Km totale percorsi 14,50

Forse il dislivello complessivo era un pò meno di m. 1400